Yves Rocher consolida la collaborazione con la software house Splio

 

La cosmetica vegetale di antica tradizione si combina con gli strumenti più avanzati di analisi della customer experience: Yves Rocher si avvale di Spring, piattaforma in cloud di proprietà della software house internazionale Splio.

 

La società francese di cosmetica naturale collabora con il provider di soluzioni di CEM per la gestione delle campagne omnichannel, utilizzando la customer experience management platform di Splio per comunicare con i consumatori in modo personalizzato e conoscere presidiare la clientela.

Splio, presente sul mercato dal 2001, fornisce soluzioni per il retail quali l’analisi dell’omnichannel customer journey (percorso che porta il cliente all’acquisto), il real time marketing nonchè programmi di fidelizzazione personalizzabili, con funzionalità dedicate e soluzioni modulari di customer experience management.

 

Yves Rocher produce trattamenti e linee cosmetiche, maquillage e profumi all’insegna della “Cosmétique Végétale” dal 1959, anno in cui il fondatore, il botanico Yves Rocher, produsse nel granaio di famiglia la prima crema a base vegetale.

 

Ancora oggi ha sede in Bretagna, dove si trovano i laboratori, 55 ettari di campi bio e un giardino botanico con più di 1100 specie, dedicato alla conservazione e alla ricerca della biodiversità.

 

stats