Zalando punta a espandersi in Europa: prima tappa, la Scandinavia

Già attivo in mercati chiave come Germania, Austria, Svizzera, Francia, Italia, Paesi Bassi e Regno Unito, il pure player tedesco Zalando punta a raggiungere quota 14 nazioni europee entro la fine dell'anno. Primo obiettivo sarà la Scandinavia, dove il retailer online sbarcherà il prossimo maggio.
Forte di un progresso continuo sul fronte dei numeri e della popolarità - nel primo semestre del 2011 le vendite nette hanno raggiunto i 200 milioni di euro, rispetto ai 160 dell'anno precedente - il sito di e-commerce specializzato in footwear e abbigliamento ha infatti intenzione di allargare il proprio raggio d'azione sul territorio europeo puntando, oltre che su Svezia, Finlandia, Danimarca e Norvegia, anche su aree strategiche come Spagna, Polonia e Belgio.
L'espansione sarà supportata da nuove infrastrutture logistiche: all'inizio del 2013, fanno sapere i vertici, verrà inaugurato un altro centro di distribuzione, che sorgerà a Erfurt, nell'ex Germania Est, per un investimento pari a circa 100 milioni di euro.
La società, che ha sede a Berlino, è stata fondata nel 2008 da Robert Gentz e David Schneider e in poco meno di un anno "è diventata leader in Germania - spiega una nota - con un'awareness superiore al 95%, che fa di Zalando il secondo brand più conosciuto dopo Volkswagen". La leadership di mercato, come sottolinea un portavoce della realtà online, è stata conquistata anche nei Paesi Bassi e in Francia, dove il 2011 è stato archiviato con un fatturato superiore ai 120 milioni di euro.
Quanto al nostro Paese, Zalando può contare sulla collaborazione di circa mille marchi e un assortimento di 70mila prodotti (complessivamente gli shop dell'e-store presentano 1.300 label e oltre 100mila articoli), suddivisi tra abbigliamento, scarpe e accessori per uomo, donna e bambino, oltre all'area ZalandoSports, in cui è disponibile un vasto assortimento di capi e attrezzature sportivi.
Tra i plus del pure player tedesco figura innanzitutto il servizio, completamente a costo zero: non sono infatti previste spese aggiuntive né per la consegna, né per il reso e l'assistenza clienti.
a.t.
stats