Zanellato si espande in Giappone con Sann Freres

Il Gruppo Zanellato ha stretto un'intesa con Sann Freres (controllata del Gruppo Mitsui) per la distribuzione in esclusiva dell'omonimo marchio di pelletteria di alta gamma in Giappone. In progetto anche lo sviluppo della prima linea tutta al femminile, con la supervisione di Pierluigi Fucci.
“L'accordo triennale con Sann Freres - anticipa Franco Zanellato, amministratore unico del gruppo della pelletteria - prevede importanti investimenti in comunicazione e, in prima battuta, l'apertura di un monomarca a Tokyo, in uno dei quartieri dello shopping della città”. “Successivamente - aggiunge - saranno avviati svariati corner nei più importanti department store dell'area che, con una quota del 35%, rappresenta il nostro maggiore mercato estero di riferimento”.
La società di Creazzo (Vi), che attualmente conta circa 220 punti vendita nel mondo, realizza poco più del 40% del proprio giro d'affari (circa due milioni di euro, i ricavi totali nel 2008, in leggera flessione sul 2007, e incoraggianti segnali di recupero nei primi mesi del 2009) oltrefrontiera, ma vede un forte potenziale di sviluppo che potrebbe essere trainato anche da un nuovo progetto: il lancio della donna. Un assaggio della collezione “per lei”, sviluppata dal team interno ma con la supervisione creativa di Pierluigi Fucci, sarà svelato a Milano in occasione della prossima fashion week maschile, come spiega Franco Zanellato, mentre a Pitti Immagine Uomo (in partenza il 16 del mese) saranno presenti le proposte uomo, “di gusto internazionale, minimali, ricercate e dai dettagli curati”.
e.f.
stats