Zegna porta Piombo in Cina

Il gruppo Ermenegildo Zegna, leader nell’abbigliamento di lusso maschile, produrrà e commercializzerà in esclusiva il marchio Piombo in territorio cinese.
Il progetto - sviluppato dalla joint venture SharMoon EZ, costituita nel 2002 dal gruppo milanese con la famiglia Chen - prevede la produzione di una collezione completa di abbigliamento uomo, formale e casual, a cui si aggiungono le calzature e la piccola pelletteria.
Rivolta alla fascia alta di mercato, la linea sarà distribuita mediante una rete monomarca Piombo che, secondo il business plan, vedrà l’apertura di oltre 100 negozi entro il 2010 e un obiettivo di fatturato, a regime, di 50 milioni di euro, per un investimento complessivo stimato in 10 milioni di euro.
Piombo, partecipata al 100% da Massimo Piombo, continuerà a operare in proprio sugli altri mercati mondiali.
c.b.
stats