CEGID FOR FASHION

Cegid: Retail The New Way grazie a Cegid Retail

Il post lockdown avrà un impatto ancora più forte su quei retailer che hanno ritardato il processo di trasformazione digitale e omnichannel. Si stima che i retailer possano perdere fino a 10 punti percentuali di margine (fonte: IHL) per la mancanza di processi omnichannel. Ora, ancor di più, si può affermare che l’omnichannel non sia più un’opzione!

Cegid, grazie alla piattaforma di commercio unificato Cegid Retail supporta al meglio i retailer del fashion & luxury nella ripresa delle attività, sui tutti i canali, in tutto il mondo, accelerando la trasformazione digitale e omnichannel puntando su leve strategiche quali:
  • Convergenza dei canali online/offline e i servizi omnichannel
  • Digitalizzazione del punto vendita e supporto allo staff vendita
  • Visione accurata dello stock
  • Approccio agile al cambiamento retail
Oltre 1.000 retailer e 70.000 negozi in 75 Paesi nel mondo si affidano a Cegid per reinventare l'esperienza d’acquisto del cliente, digitalizzare i propri negozi, massimizzare le vendite e avere successo con il commercio unificato.

Tra i clienti Cegid si annoverano brand importanti come Furla, Barbour, Clarins, Delsey, Estee Lauder, Gant, Havaianas, Lacoste, L’Erbolario, L'Occitane, Paul Smith, Quiksilver e Yves Rocher.

Scarica l’ebook (in inglese) “Retail The New Way” per saperne di più

www.cegid.com/it
stats