GLOBAL BLUE FOR FASHION

Con Hero si amplia la Remote Selling Experience di Global Blue

Global Blue - società leader nel settore del Tax Free Shopping – continua a progettare lo shopping del presente e del futuro, grazie alla sua conoscenza puntuale del mondo del retail e alla competenza acquisita negli anni nell’ambito della consulenza. Lo fa ampliando un ecosistema di partner che, attraverso soluzioni digitali sempre più innovative, mettono il negozio al centro delle nuove dinamiche di acquisto online, implementando così i già numerosi servizi di Remote Selling Experience.

Infatti, dopo gli smart glasses Elio che permettono di accogliere virtualmente il turista in boutique facendolo interagire direttamente con il commesso (che può mostrargli la collezione completa presente in negozio), ecco che viene presentato Hero.

Anche in questo caso abbiamo di fronte una tecnologia che consente di colmare la distanza fisica tra cliente e negozio, dando modo a questi due attori di connettersi e interagire tra loro, per rendere l’esperienza di shopping il più soddisfacente possibile.

Come funziona? Il cliente, durante la sua esperienza di shopping sul sito e-commerce del brand partner di Hero, può decidere di interagire attraverso una chat di assistenza con lo staff della boutique più vicina. Si può quindi chattare con i commessi che potranno assistere il cliente in relazione alle sue esigenze: vedere altre immagini degli articoli di interesse o ricevere suggerimenti in base alla ricerca fatta, nonché passare ad una videocall per un’esperienza sempre più reale e dettagliata di acquisto da remoto. Non solo, l’addetto alle vendite può rimanere in contatto col cliente assistito per creare nuove opportunità di vendita sia da remoto che instore e rendere l’esperienza di acquisto sempre più personalizzata. La piattaforma garantisce inoltre la possibilità di tenere traccia di alcuni trend analitici che possono tornare utili per future vendite.

L’obiettivo è dunque chiaro: puntare sull’e-commerce con proposte sempre più innovative e capaci di collegare il maggior numero di persone da tutti gli angoli del mondo. La parola d’ordine è “omnicanalità”, con l’intento di superare qualsivoglia distinzione tra spazio fisico e realtà virtuale, gestendo live la comunicazione con i clienti e utilizzando l’analisi dei dati come guida per mappare le loro preferenze di mercato, utili per le successive strategie di marketing specifiche e dedicate.

È quindi da questa sinergia tra l’esperienza storica di Global Blue e la sua costante ricerca di partnership innovative con società che dispongono della migliore tecnologia, che si affina la shopping experience finale non solo dei clienti ma anche dei negozi stessi.

Soddisfatto anche Stefano Rizzi, Country Manager di Global Blue: “Favorire lo shopping in un momento come quello che stiamo vivendo è per noi un obiettivo centrale. Connettere le persone da tutto il mondo e aiutarle nell’acquisto, senza che venga intaccata l’esperienza di vendita finale, è ciò che ci muove nella ricerca di partnership sempre più innovative e all’avanguardia. Con Hero progettiamo un nuovo modo di fare shopping, permettendo al cliente di immergersi virtualmente nel negozio e consentendogli di dialogare direttamente con il sale assistant: siamo certi che questa sarà una modalità di vendita concreta anche nel mondo post-Covid”.

David Scalabrino Country Manager Italia di Hero aggiunge: “l’impatto di HERO nel mercato Italiano è stato esplosivo con un interesse da parte di molti retailer del lusso e della moda molto forte”.

Innovazione unita alle migliori tecnologie presenti sul mercato: questo quindi è anche Global Blue oggi, con i suoi servizi di Remote Selling Experience che vanno via via ad ampliarsi e che, messi da subito a disposizione di tutto il settore, riescono a conciliare le sempre più esigenti richieste di clienti e brand.

stats