NEL 2022 OLTRE 1 MLN. DI MOONSWATCH VENDUTI

Swatch Group: «Il 2023? Per noi sarà un anno record»

Ottimismo ai vertici di Swatch Group, che per il 2023 prevede performance record, «considerando la posizione forte dei nostri marchi nel mondo, in tutti i segmenti, e i solidi fatturati in gennaio nella Cina continentale».

Proprio dalla Repubblica Popolare sono arrivati l’anno scorso alcuni grattacapi per la holding multinazionale con quartier generale in Svizzera, le cui attività vanno dalla fabbricazione alla vendita di orologi e gioielli finiti, compresi i movimenti e i componenti orologieri.

Nel 2022, infatti, le rigorose misure anti-Covid imposte da Xi Jinping hanno comportato per Swatch Group un mancato guadagno di oltre 700 milioni di franchi svizzeri, ma con il drastico cambio di rotta adottato dal presidente torna il sereno.

Cina a parte, l’azienda ha chiuso l’anno con una progressione di vendite intorno al +25% in valuta locale in tutte le regioni e un fatturato complessivo di 7,49 miliardi di franchi svizzeri, in aumento del 4,6% rispetto all’esercizio precedente a tassi di cambio costanti e del 2,5% ai tassi attuali.

L’utile operativo è passato da 1 a 1,15 miliardi di franchi, con un margine salito dal 14% al 15,4%. In crescita anche l’utile netto, da 774 a 823 milioni. Il margine in questo caso è dell’11%, contro il 10,6% del 2021.

In calo invece il cash flow (da quasi 1,3 miliardi a 724 milioni), «a causa dell’incremento delle scorte di sicurezza a scopo precauzionale». In lieve riduzione la liquidità netta, da 2,55 a 2,54 miliardi di franchi.

All'interno di un portafoglio composto da 17 brand spiccano Omega, Longines, Tissot, Balmain, Blancpain, Breguet e, naturalmente, Swatch. Tra i best seller 2022 il modello MoonSwatch, frutto della prima sinergia tra Swatch e Omega, con oltre un milione di esemplari venduti e una domanda elevata anche in questo mese di gennaio, nei circa 180 store che commercializzano in esclusiva il MoonSwatch. 

Nella foto, dal sito di Swatch Group, due degli 11 modelli della collezione Bioceramic MoonSwatch, ispirata allo Speedmaster Moonwatch. Il materiale Bioceramic, brevettato, è per due terzi in ceramica, ma per un terzo deriva dall’olio di ricino.

a.b.
stats