10mila metri quadri e oltre 200 addetti

Tod’s aprirà un hub della pelletteria a Pontassieve

Dopo anni di incubazione dovrebbe vedere finalmente la luce a Pontassieve (Firenze) il nuovo stabilimento di Tod’s dedicato alla pelletteria. L’hub occuperà una superficie di circa 10mila metri quadrati, articolati in due edifici, nella frazione di Le Sieci. Si prevede che darà lavoro a circa 200-250 addetti, 150 già impiegati nell’ex pelletteria Il Veliero di Pontassieve, più diverse nuove assunzioni.

La fabbrica, la cui costruzione secondo i notiziari odierni è già stata avviata dal gruppo marchigiano pilotato da Diego Della Valle, sorgerà in un distretto fiorente per la pelletteria, dove nelle vicinanze il gruppo Lvmh sta costruendo un polo dedicato alla produzione di borse per il marchio Louis Vuitton (Lvmh, tramite Delphine Arnault, detiene  una quota del 10% del capitale del gruppo Tod’s).

Il progetto dello stabilimento ha avuto una lunga incubazione. Era stato inizialmente annunciato nel 2009, poi riproposto nel 2014 e di nuovo in primo piano nel 2021, dopo la ripresa del settore pelletteria in seguito alla pandemia.

Secondo fonti di stampa, il costo dell’operazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 15 milioni di euro.


A cura della redazione
stats