A Milano

Dondup in via Spiga: prove tecniche di apertura alla design week

Dondup coglie al volo l'occasione e anticipa con un "teaser" l'apertura dello store in via Spiga 50. Nei giorni della design week milanese, lo spazio di 35 metri quadri che si affaccia sulla vetrina del Quadrilatero accoglierà l'installazione "Emotions in progress".

 

In attesa dell'apertura ufficiale della boutique, prevista per il secondo semestre del 2016, l'azienda marchigiana sceglie di rendere fruibile una location ancora incompiuta: il primo embrione del punto vendita che si estenderà su una superficie di circa 350 metri quadri.

 

Un'idea del direttore creativo, Manuela Mariotti, che punta a fare di questo spazio un laboratorio in continua trasformazione, in cui arte, musica, design e moda sono destinati a convivere.

 

«Dondup è sinonimo di costante evoluzione, ricerca e sperimentazione - spiega Mariotti -. Desideriamo che il pubblico internazionale che graviterà a Milano durante la Design Week condivida l’emozione di un cantiere in progress. Abbiamo scelto di farlo creando una speciale installazione artistica che mostrerà la metamorfosi di un capo, come all'interno di un vero e proprio laboratorio artigianale».

 

Un percorso in sei fasi, enfatizzato da una struttura metallica in ferro in cui interagiranno tele artigianali, fili e trame.

 

Lo spazio, così come il design del futuro flagship, è progettato dallo studio di architettura Labics di Roma, fondato nel 2002 da Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori.

 

 

stats