A Milano

Oakley: il primo store italiano scommette su high tech e digitale

Un concept store high-tech in cui esplorare l’universo del marchio di eyewear, abbigliamento e accessori Oakley, che fa capo al Gruppo Luxottica. Il nuovo punto vendita si trova in piazza Cadorna 3, nel building dove ha sede il colosso dell’occhialeria.  

 

Il viaggio che il negozio propone nel mondo Oakley comincia dall’esterno, dove le suggestioni che scorrono sul ledwall dell’ingresso e le tre grandi vetrate affacciate su strada esprimono il connubio tra tecnologia ed estetica del marchio.

 

All’interno dello store domina la comunicazione digitale: un flusso continuo di immagini scorre sulle pareti, evocando volti di atleti, l’emozione di grandi prestazioni ed eventi sportivi, alcune tappe importanti nella storia del marchio, la tecnologia e il design dei prodotti.

 

In primo piano le ultime novità in fatto di lenti o di tecnologia wearable, come l’occhiale intelligente Radar Pace (frutto della collaborazione tra Luxottica e Intel) e l’ampia selezione di occhiali da sole, maschere da sci, abbigliamento e accessori anche in edizione limitata.

 

In mezzo al punto vendita spicca una pedana di Steelcolor, su cui è esposto un modello di bici da corsa in serie limitata, disegnata appositamente per Oakley da Pinarello, marchio-icona nel mondo del ciclismo.

 

I rivestimenti esterni delle pareti sono in Viroc, un nuovo materiale che miscela legno di pino e cemento, combinando flessibilità e forza.

 

stats