A PITTI BIMBO

Gas e Piccole Follie Group: l'accordo viene presentato a Firenze

Gas ufficializza, in occasione di Pitti Bimbo, l'intesa produttiva e distributiva con Piccole Follie Group per la sua linea under 14. La prima collezione frutto dell'accordo - composta da circa 360 capi, suddivisi in tre linee - viene presentata al salone fiorentino durante un cocktail il 18 gennaio, alla presenza di Claudio Grotto e Franco Marianelli, rispettivamente fondatore-presidente e amministratore delegato del brand vicentino di jeanswear.

 

“La partnership - spiega Marianelli - nasce dal desiderio di offrire sempre il meglio ai nostri clienti". "Il lifestyle di Gas - puntualizza - è caratterizzato da valori quali freschezza, stile e qualità. La mission della nuova collaborazione è proprio quella di rendere il prodotto accattivante nel prezzo, conservando intatti il pregio dei materiali impiegati, il rispetto per l’ambiente e lo stile, che da sempre contraddistinguono il nostro mondo".

 

A Piccole Follie Group, fondato nel 1996 e attivo nell'ambito del childrenswear di livello medio–alto, fanno già capo le linee Artigli Girl, CR 68 e Byblos Boys&Girls. Potendo contare su una rete distributiva capillare, questa realtà con sede a Ottaviano (Napoli) sarà in grado di spingere l'internazionalizzazione della versione "mini" di Gas. "I mercati ai quali verranno inizialmente indirizzate le collezioni - prosegue la nota - sono Italia, Spagna, Benelux, Gran Bretagna, Russia, Ucraina, Estonia, Lettonia, Lituania, Azerbaijan e Paesi del Medio Oriente", ma in pole position ci sono anche America (Brasile compreso) e India.

 

 

stats