A PITTI BIMBO

Silvian Heach: intesa con Mafrat per il kid e primo flagship in arrivo a Milano

In occasione di Pitti Bimbo, scatta la partnership tra il  gruppo Arav e Mafrat per la linea Silvian Heach Kids: un'intesa che parte dall'autunno-inverno 2016/2017. Ad aprile aprirà il primo monomarca a insegna Silvian Heach a Milano, in via Dante.

 

Obiettivo dell'accordo è portare Silvian Heach Kids, una delle linee di punta di Arav, a una crescita significativa a livello nazionale e soprattutto internazionale, basandosi sulla sinergia con un'altra realtà leader quale è Mafrat. Nel mirino aree come il Nord Europa, senza tralasciare territori consolidati, vedi l'ex Urss e il Medio Oriente.

 

«Il futuro a livello economico - commenta Mena Marano (nella foto con Mario Totaro), fondatrice nel 2002 di Arav insieme a Giuseppe Ammaturo - si affronta grazie all'unione di competenze maturate nel corso degli anni, al fine di raggiungere risultati significativi per entrambe le parti».

 

«L'idea è stata quella di metter insieme due aziende con expertise complementari - aggiunge -. Noi di Arav bravi a cogliere il momento, a focalizzarci su stile, creatività, marketing. Mafrat con una storia di 70 anni alle spalle, una grande forza e competenza sul bambino, oltre a una rete retail di un centinaio di negozi, che si aggiunge alla nostra struttura distributiva».


«Non si tratta di un accordo di licenza ma di una unione di competenze - ribadisce il patron di Mafrat, Mario Totaro - che ha come punto di partenza il grande successo che già Silvian Heach Kids riscuote. È fondamentale sottolineare che finalmente due realtà italiane si mettono, per così dire, in rete, un'intesa particolarmente importante ora, per non presentasi da soli in uno scenario globalizzato».

 

Al Gruppo Arav fanno capo le label di proprietà Silvian Heach per l'adulto, Silvian Heach Eyewear e, appunto, Silvian Heach Kids, integrate dalla licenza produttiva e distributiva worldwide per l'abbigliamento in taglie mini di Aston Martin.

 

L’azienda distribuisce le collezioni in oltre 40 Paesi, attraverso una piattaforma multicanale che integra retail, wholesale ed e-commerce, connotandosi grazie all'equilibrio tra uno stile tipicamente italiano e un pricing competitivo.

 

«Come gruppo, ci concentriamo molto sul retail, tant'è che il 2 aprile apriremo il primo monomarca a insegna Silvian Heach a Milano, uno spazio di 700 metri quadri in via Dante», rivela in anteprima Mena Marano.

 

stats