A PITTI UOMO

Arriva in Italia Hush Puppies, storico brand Usa di calzature

Con all'attivo 17 milioni di paia di scarpe vendute ogni anno in 150 nazioni di tutto il mondo, debutta sul mercato italiano Hush Puppies, marchio di accessori nato negli Stati Uniti nel 1958. Parterre per la presentazione della collezione per la primavera-estate 2013 è Pitti Immagine Uomo.

 

Di proprietà del gruppo Wolverine Worldwide, con sede nel Michigan (titolare anche di marchi come Merrell, Sebago e Patagonia Footwear), Hush Puppies è sinonimo di uno stile casual easy-chic, adatto per un look sia sportivo, sia di gusto sartoriale.

 

Curiosa la genesi del nome, che rimanda alle frittelle di mais, denominate "hush puppies" perché gli agricoltori le utilizzavano per tranquillizzare i cani che abbaiavano. All'epoca anche i piedi stanchi in inglese venivano chiamati "cani che abbaiano". Da lì l'idea di un direttore dell'azienda statunitense, che pensò a scarpe morbide e leggere, in grado di dare sollievo ai piedi affaticati.

 

stats