A Pitti Uomo

Dopo il beachwear, per F**k è tempo di lingerie, tempo libero e capispalla

Si ampliano gli orizzonti di F**k, il marchio in capo a Giorgio, azienda di Andria che da 30 anni realizza beachwear. Presentati a Pitti Uomo il nuovo progetto intimo, e le linee di capispalla e tempo libero realizzate in partnership.

 

Con un fatturato di 10 milioni di euro, F++k è anche insegna di punti vendita a Milano, in corso Garibaldi, Formentera e Ibiza e a marzo approderà a Gallipoli, Riccione e Cervia, in attesa di sbarcare a Miami, come testa di ponte per affrontare il mercato americano.

 

Un'etichetta che identifica un'offerta di beachwear donna che ora sceglie la strada della diversificazione, con una serie di proposte inedite, tra cui l'intimo, che viene venduto con un packaging divertente.

 

Altra novità sono la serie per il tempo libero, realizzata in collaborazione con la Dream Project, che propone capi easy fit per uomo e donna e il progetto di capispalla, già partito nelle scorse stagioni invernali, che dal prossimo è realizzato in tandem con Max Moda, dando vita a una proposta di piumini uomo e donna.

 

stats