A Pitti Uomo

Heritage porta al salone la sua anima "primordiale"

Heritage ha deciso di portare a Pitti Uomo il suo progetto di "maglieria primordiale". Il brand ha presentato ieri in Fortezza da Basso capsule collection Heritage by Heritage, composta da 10 pezzi uomo, più altrettanti da donna, realizzata in tiratura limitata e interamente fatta a mano.

 

L'evento di presentazione ha convolto alcuni blogger che hanno creato un setting per i prodotti, interpretando la collezione di knitwear in chiave "social". Il tutto è stato documentato online attraverso una diretta web.

 

Ma il progetto messo a punto dalla Bruno’s va oltre la capusle del fatto a mano: la società bolognese proprietaria di Heritage conta infatti 800 clienti in Italia e circa 500 all'estero, con Germania e Giappone che garantiscono il 10% del fatturato, che viaggia intorno ai 13 milioni di euro. In più per la società ci sono buone possibilità di sviluppo, specie in Cina, dove il brand conta di sbarcare al più presto.

 

 

stats