A ROMA

Un'altra vittoria per Bernard Arnault: il "Colosseo quadrato" va alla maison Fendi

L'avanzata in Italia di monsieur Arnault non si ferma. A pochi giorni dal coup de théâtre messo a segno con l'acquizione di Loro Piana, è di oggi la notizia che il patron del gruppo Lvmh si è assicurato l'utilizzo in affitto del Palazzo della Civiltà Italiana per gli headquarters di Fendi.

 

Il multimiliardario francese si è infatti accaparrato uno dei simboli del fascismo e dell'architettura razionalista nel cuore dell'Eur, soprannominato il "Colosseo quadrato", con un canone mensile che secondo indiscrezioni si aggirerà sui 240mila euro.



L'operazione è il frutto di mesi di trattative e impegna il colosso d'Oltralpe, a capo del brand Fendi dal 2001, per 15 anni: un accordo che gli consentirà di utilizzare gli spazi dello storico palazzo, che si sviluppa su sei piani, per una superficie complessiva di 12mila metri quadri.



"Sarà il nostro nuovo quartier generale - ha dichiarato Pietro Beccari, presidente e a.d. di Fendi -. I mille metri quadri del piano terra ospiteranno mostre e installazioni, dedicate al made in Italy e alla creatività italiana, aperte al pubblico". "Le nostre sedi di Palazzo Fendi e Palazzo della Civiltà - aggiunge - saranno il simbolo delle nostre radici romane, della nostra italianità, di un continuo dialogo fra tradizione e modernità, elementi che caratterizzano la maison".



Considerato uno dei simboli della Città Eterna, il Palazzo della Civiltà Italiana fu progettato alla fine degli anni Trenta da Giovanni Guerrini, Ernesto La Padula e Mario Romano ed è adornato da 28 statue che lo circondano sulle quattro facciate e che rappresentano in chiave allegorica le arti e i mestieri del popolo italiano.

 

Grazie alla sua architettura razionalista, si è prestato anche come sfondo di numerose pellicole cinematografiche, da "Roma città aperta" di Rossellini a "Otto e mezzo" di Fellini, e di spot televisivi, come quello del 2000 della Nike. A giugno era stato scelto anche da Giorgio Armani per l'evento "One night only".

 

stats