ACCORDI

Geox si allea con Pou Sheng International per 350 nuovi negozi in Cina

Geox ha siglato un deal in Cina con il Gruppo Pou Sheng International, che prevede la distribuzione in esclusiva delle collezioni adulto del marchio nel Paese e l’apertura di 350 nuovi negozi nei prossimi cinque anni: monomarca e shop in shop nei più importanti shopping mall e deparment store locali. Geox ha chiuso i primi nove mesi del 2015 con ricavi in crescita del 6,1%, a quota 708,9 milioni di euro.

 

«Siamo soddisfatti di questo importante accordo - ha dichiarato Mario Moretti Polegato (nella foto), fondatore e presidente di Geox - attraverso il quale l’azienda prosegue il suo sviluppo nel mercato cinese dove, nei negozi gestiti direttamente a Shanghai e Pechino, il nostro marchio ha già dimostrato di avere enormi potenzialità di crescita».

 

Quanto agli ultimi dati economici disponibili sul gruppo di Montebelluna (i primi nove mesi del 2015), il +6,1% messo a segno nei ricavi è stato determinato dal positivo andamento del canale multimarca (+7,1%) e delle vendite comparabili dei negozi monomarca sia diretti (+4,1%) che in franchising (+4,5%).

 

L’ebidta si attesta a 59,5 milioni di euro (+28,4%). L’utile netto passa dai 4,5 milioni di euro dei primi nove mesi del 2014 ai 17,1 milioni di euro attuali. La posizione finanziaria netta è positiva per 1,4 milioni di euro.

 

 

stats