ACCORDI

Pvh: nuove chance per il brand Arrow

Dopo un'azione di riposizionamento soprattutto sul mercato europeo, per il brand di camiceria Arrow (nel portafoglio della statunitense Pvh) si aprono nuove prospettive di sviluppo, grazie a un accordo con Seidensticker Group, realtà fondata nel 1919 a Bielefeld, in Germania, con un organico di 1.800 dipendenti nel mondo.

 

Oltre alle label di proprietà Schwarze Rose, Jacques Britt, Dornbusch, Lorenzo Calvino e Redford, Seidensticker detiene la master license di Joop!, Strellson, Bogner, Baldessarini e Michalsky. Il fatturato supera i 200 milioni di euro, con una quota di export pari al 40%, mentre la produzione complessiva si aggira sui 16 milioni di pezzi l'anno.

 

Come sottolinea Ken Wyse, presidente del licensing di Pvh, questo deal, al via con la primavera-estate 2013, "rappresenta una straordinaria opportunità per ampliare il bacino di clientela di Arrow ed evolvere il business". Attualmente, i mercati in pole position per la collezione sono il Nord America e il nostro continente - la cui importanza, si presume, aumenterà grazie alla partnership -, seguiti da Asia, e America Latina. 

stats