ACQUISIZIONI

Bacirubati: da Arcte a Pierre Mantoux

Arcte Fashion Brands ancora sotto i riflettori: dopo aver annunciato, a fine giugno, la volontà di investire sulle collezioni maschili (congelando temporaneamente le label femminili, ma puntando a farle ripartire, se verranno individuate valide ipotesi di partnership), l'azienda cede il brand Bacirubati a Pierre Mantoux. 

Viene dunque confermata un'indiscrezione emersa durante la recente edizione di Mare d'Amare (vedi fashionmagazine.it del 16 luglio). "Sono felice di aver trovato un accordo rapido e coerente con un partner d'eccellenza - afferma Alessandro Rodella, a.d. di Arcte Fashion Brands -. Ho la certezza che Pierre Mantoux proseguirà e consoliderà lo sforzo fatto dalla mia famiglia per il rilancio di un marchio importante non solo nel mercato del dettaglio, ma soprattutto dotato di grandi potenzialità".
Come sottolinea una nota, nella scelta dell'acquirente è stata determinante la forza distributiva della realtà milanese, la cui azionista di controllo è Patrizia Giangrossi.
"Pierre Mantoux - sottolinea l'imprenditrice - ha raggiunto il traguardo degli 80 anni di attività nei settori calze, lingerie, beachwear e abbigliamento". "Siamo presenti in 50 Paesi - aggiunge - all'interno dei migliori department store e boutique internazionali. Con l'acquisizione di Bacirubati ampliamo l'offerta di costumi da bagno (già ben articolata, con Passo Jazz nell'alto di gamma e Pierre Mantoux per il segmento più qualificato), concentrandoci su un target giovane e moderno".

stats