ACQUISIZIONI

Dufry acquista Nuance Group per 1,27 miliardi di euro

Importante acquisizione nell’ambito del travel retail. La svizzera Dufry ha rilevato il 100% del connazionale Nuance Group per 1,55 miliardi di franchi svizzeri (1,27 miliardi di euro). Dufry arriva in questo modo a detenere una quota di mercato del 15% a livello globale, con una presenza che tocca 63 Paesi e 239 aeroporti. I negozi controllati sono quasi 1.750.

 

Nuance Group è il sesto player al mondo nel settore degli spazi commerciali all’interno di aeroporti e stazioni. Nel 2013 ha generato ricavi per 2,1 miliardi di franchi (1,7 miliardi di euro).

 

L’acquisizione da parte di Dufry è stata finanziata con una combinazione di equity e debito: un aumento di capitale di circa mille milioni di franchi svizzeri (820 milioni di euro) e l’apertura di una nuova linea di credito per circa 550 milioni di franchi svizzeri (451 milioni di euro).

 

Contestualmente il fondo di private equity Pai Partners e l’italiana Gecos (holding finanziaria che possiede il gruppo Pam) escono dal capitale di Nuance realizzando grandi profitti. I due soci controllavano Nuance dal 2011, quando in un’operazione di buyout la società era stata valutata 676 milioni di franchi (555 milioni di euro). Fino al 2011 anche Stefanel aveva una partecipazione in Nuance, prima di cederla a Pai Partners.

 

 

stats