ACQUISIZIONI

Luxottica ormai a un passo da Salmoiraghi & Viganò

 

Nonostante i "no comment" da parte dei diretti interessati, sono in tanti a scommettere che nei prossimi giorni, o forse ore, Luxottica annuncerà ufficialmente di aver rilevato il 40% di Salmoiraghi & Viganò, con la prospettiva di aggiudicarsi la maggioranza delle quote.

 

Secondo il sito repubblica.it, infatti, il colosso di Agordo si sarebbe riservato l'opzione di salire in un secondo momento all'80%, ma solo a determinate condizioni: il restante 20% resterebbe allora nelle mani degli attuali proprietari, Edoardo e Dino Tabacchi.

 

Fonti finanziarie valutano la catena dell'eyewear intorno ai 200 milioni di euro, compresi i 100 milioni del debito: l'esborso della società guidata da Leonardo Del Vecchio si limiterebbe dunque in questa "fase A" a 40 milioni di euro.

 

La notizia non sembra tuttavia interessare più di tanto gli investitori: in chiusura il titolo Luxottica segna un +0,78% e passa di mano a 30,85 euro per azione (+0,53% l'andamento dell'indice Ftse Mib).

 

stats