ACQUISIZIONI

Salmoiraghi&Viganò: nuove ipotesi sui pretendenti

Giochi ancora aperti per quanto riguarda la cessione di Salmoiraghi&Viganò, anche se l'impressione è che ormai manchi poco per sapere chi si aggiudicherà la catena italiana dell'ottica: ora si parla di un testa a testa tra Alain Afflelou e Luxottica. Resta tuttavia in auge l'ipotesi Hal.

 

Secondo Il Sole 24 Ore, la transalpina Alain Afflelou - insegna leader in Francia nel settore eyewear, fondata 40 anni fa dall'omonimo imprenditore e attualmente di proprietà del fondo Usa Lion Capital - avrebbe presentato un'offerta apprezzata a livello di condizioni economiche e piano di sviluppo industriale, mentre il gruppo guidato da Leonardo Del Vecchio (che in seguito alle voci in circolazione ha assistito a un deciso rialzo dei propri titoli in Borsa) punterebbe sull'italianità come leva strategica.

 

Non esce comunque di scena Hal, società olandese che possiede già cospicui interessi nella Penisola, essendo l'azionista di riferimento di Safilo, tramite la sussidiaria Multibrands Italy. Tutto rimane nell'ambito dei "si dice", in attesa di conferme o smentite ufficiali, che dovrebbero arrivare a breve.

 

 

stats