ACQUISIZIONI

True Religion entrerà nell'orbita di TowerBrook Capital

 

Dopo le numerose supposizioni di questi ultimi mesi sui possibili pretendenti di True Religion, finalmente emerge il nome della realtà che si impossesserà del denim brand californiano: si tratta di TowerBrook Capital Partners. La transazione viene valutata intorno agli 835 milioni di dollari (circa 644 milioni di euro).

 

Il prezzo delle singole azioni sarà di 32 dollari. Come ha sottolineato il lead director di True Religion, Seth Johnson, il deal (che dovrebbe chiudersi entro il terzo trimestre di quest'anno, successivamente alle approvazioni di rito) rappresenta la soluzione più profittevole per gli azionisti, "dopo aver esplorato diverse alternative strategiche, in un periodo di sette mesi".

 

Il ceo e presidente ad interim della casa di moda, Lynne Koplin, ha aggiunto che, grazie al supporto, al background e all'ottica di lungo termine di TowerBrook Capital (che ha investito in passato in altri nomi del fashion, tra cui Jimmy Choo), la label rafforza la propria leadership, proiettandosi verso una crescita globale.

 

"Siamo entusiasti di unire la nostra esperienza nella distribuzione e nell'abbigliamento con il mondo di True Religion e del suo team - ha ribadito Andrew Rolfe, managing director di TowerBrook -. Si tratta di una collezione di alta gamma, con un forte network retail e una schiera di fedelissimi. Ci impegneremo nel brand building e nel sondare le opportunità che si presenteranno a livello internazionale".

 

Il fatturato netto dell'azienda del jeanswear, guidata fino allo scorso marzo dal chief executive nonché fondatore Jeffrey Lubell, ha sfiorato nel primo trimestre 2013 i 121 milioni di dollari, in aumento del 13,1%. In calo invece dell'82,2% l'utile operativo, sceso a 3,1 milioni, "in seguito a spese legate alla fine del rapporto con Lubell, a costi relativi allo smaltimento delle rimanenze e a oneri associati alla rimodulazione delle strategie del gruppo". Anche l'utile netto è arretrato, da 10,4 a 0,5 milioni di dollari.

 

stats