APERTURE

Slowear: opening in vista a New York

Partita circa due anni fa, l'avanzata nel retail di Slowear procede a passi spediti. Reduce da aperture a Beirut, Parigi (nel quartiere del Marais) e Seoul, l'azienda veneta è pronta a espandersi soprattutto in Asia e Medio Oriente, senza sottrarre attenzione ai cosiddetti mercati maturi.

 

In agenda figurano infatti un secondo opening a insegna Officina Slowear a Tokyo e lo sbarco nella Grande Mela. Parallelamente, la società con base a Venezia (73 milioni di euro il fatturato nel 2011) sta portando avanti anche il progetto corner, che già annovera uno spazio dedicata presso The Sovereign House, nell'area commerciale Marunouchi di Tokyo. Entro il 2013 un altro shop in shop sarà presente all'interno del concept store Excelsior, in apertura a Verona.

 

Attualmente Slowear - titolare dei marchi Incotex, Zanone, Glanshirt e Montedoro, specializzati rispettivamente in pantaloni, maglieria, camicie e capospalla -presidia oltre 30 Paesi del mondo attraverso circa 1.000 rivenditori multimarca e 14 spazi, tra monomarca e shop in shop: tre a Milano, due a Parigi, oltre agli avamposti di Londra, Beirut (nella foto), Città del Messico, Udine, Treviso, Roma, Tokyo, Istanbul e Seoul.

 

stats