Accordi

Arriva Norma Kamali nel portafoglio di Brama

Dopo una serie di accordi distributivi legati a brand californiani, Brama acquisisce dalla stagione resort 2014 la distribuzione di Norma Kamali, brand legato alla costa Est degli Stati Uniti, New York in particolare.

 

Come ha dichiarato Renzo Braglia, ceo della realtà modenese, «Alla base rimane il nostro concept di capi luxury basic che diventano il complemento perfetto delle proposte dei grandi designer europei negli store multibrand del nostro territorio di competenza. Dai jeans skinny di J Brand ai modelli boyfriendCurrent/Elliott, dalle camicie in seta di Equipment, alle T-shirt James Perse, fino ai top ultra-leggeri di Enza Costa, le parole chiave sono qualità, ricerca e lusso accessibile accostati all’offerta di alto target degli stilisti europei».

 

Fondato dall’omonima designer negli anni ’70, Norma Kamali si compone di una prima linea di abiti pret-a-porter, di una serie Sweats e Active composta di pezzi di active lifestyle, dell'etichetta KamaliKulture, che offre prodotti al di sotto dei 120 euro e di una proposta Swimwear, fatta di due pezzi, modelli interi e cover-up concepiti come veri e propri abiti da sera, indossati da note celebrity. Prima "portavoce" in assoluto è stata Farrah Fawcett, che divenne un’icona con il celebre costume rosso del brand. Oggi il testimone è passato a Rihanna, Beyoncè, Shakira, Madonna e Lady Gaga, per citarne alcune.

 

 Nata come azienda manifatturiera del distretto tessile modenese, Brama ha iniziato l’attività distributiva nel 1990, ed è oggi in continua espansione sul continente europeo, in Russia e Medio Oriente.

 

stats