Accordi

Lee Cooper investe nell'area del Baltico con Poldma Trading

Tempo di ampliare gli orizzonti per Lee Cooper. Il denim brand ha infatti concluso un accordo con Poldma Trading Ltd, che diviene licenziatario per l'Estonia e la Lituania.

 

L'intesa è operativa da subito con una collezione "introduttiva" che parte dall'inverno 2013/2014, che sarà seguita da una proposta completa dall'estate 2014.

 

"Siamo galvanizzati dalle prospettive di crescita nei mercati del Baltico - ha dichiarato Andy Dunkley, ceo di Lee Cooper -. Si tratta di un chiaro segnale del ruolo sempre più importante che la label sta acquisendo in tutti i mercati del Vecchio Continente, da questa zona all'Europa Centrale e Orientale, fino ad arrivare al Mediterraneo".

 

Attualmente la label ha 40 partner in oltre 100 Paesi e opera come una brand company, con vendite globali retail di oltre 350 milioni di euro. Poldma Trading vanta un giro di affari di 24,5 milioni di euro nel 2012, con profitti nell'ordine dei 2,6 milioni di euro.

 

stats