Accordi

Marcolin rilancia sul Medio Oriente con Rivoli Group

Marcolin Group mette il turbo in Medio Oriente e trasforma il rapporto di distribuzione di lunga durata con Rivoli Group in una joint venture. Nasce Marcolin Middle East, di cui l'azienda di Belluno detiene il 51%.

 

Nel portafoglio della neonata società di sono Tom Ford, Balenciaga, Ermenegildo Zegna, Montblanc, Roberto Cavalli, Tod's, Emilio Pucci, Swarovski, Dsquared2, Diesel, Just Cavalli, Kenneth Cole, Timberland, Guess, Gant, Harley-Davidson, Marciano, Skechers e Web.

 

Rivoli Group opera negli Emirati Arabi Uniti e nell'Area del Golfo dal 1988 ed è uno dei retailer di spicco nei settori lusso e lifestyle nell'area, con una gamma di prodotti tra cui spicano orologi, strumenti da scrittura, accessori in pelle, articoli da regalo e occhiali, distribuiti tramite format come Rivoli Prestige, Rivoli, Rivoli Arcade, Hour Choice e Rivoli EyeZone.

 

«Il rapporto di distribuzione di lunga e proficua durata con Rivoli Group e il rapporto personale di fiducia e collaborazione sviluppato in questi anni con il socio Ramesh Prabhakar - ha dichiarato Giovanni Zoppas, ceo di Marcolin Group- vengono ulteriormente rafforzati da questa partnership societaria in Medio Oriente, uno dei mercati chiave per la tipologia di marchi lusso, fashion e diffusion presenti nel nostro portfolio e per le prospettive future della nostra società».

 

«Il nostro rapporto con il management dell'azienda ha reso possibile questa nuova partnership societaria, volta a un ulteriore rafforzamento della presenza del brands portfolio di Marcolin Group in quest'area - è la dichiarazione di Ramesh Prabhakar, vice presidente e managing partner di Rivoli Group -. Raggiungeremo l'obiettivo attraverso una distribuzione mirata e pianificata e una strategia innovativa di retail all'interno dei punti vendita Rivoli EyeZone».

 

stats