Acquisizioni

Benetton Group: con il 100% di Benetton Korea alla conquista dell'Asia

Benetton Group si aggiudica il 100% di Benetton Korea, un'operazione che rientra nel programma di rilancio del polo veneto, che punta ad accrescere la competitività delle etichette di casa, United Colors of Benetton e Sisley, tramite il controllo diretto dei mercati. Previsti gli opening dei format retail On Canvas e Rich&Raw.

 

Il nuovo ceo è Hyung Rae Cho, in precedenza country manager dell'avamposto coreano, dove era entrato dopo esperienze da Columbia Sportswear Korea e Levi's Korea.

 

Con una rete capillare di circa 300 negozi e un sell out del valore di 150 milioni di euro, la Corea del Sud rappresenta dopo l’India il più importante mercato al di fuori dei confini nazionali per il Gruppo Benetton, che punta a dare più enfasi alla presenza in Asia.

 

Oggi l'azienda è presente prevalentemente a Seoul, città  sempre più importante. Per questo motivo è strategico per il gruppo investire e sviluppare ulteriormente la penetrazione nell'area dei suoi marchi United Colors of Benetton (per il quale la Corea è il primo mercato in questa parte dell’Asia) e Sisley (per cui il Paese asiatico è il secondo mercato dopo l’Italia).

 

Fra progetti futuri rientrano maggiori investimenti nel retail, con un focus sui department store, che rappresentano i capisaldi del business di Benetton Group in questo mercato, con l’obiettivo di rinnovare i negozi e allineare la shopping experience ai livelli raggiunti nelle maggiori capitali europee.

 

Previste anche l’apertura di vetrine su strada a Seoul e l’introduzione dei nuovi store concept On Canvas (per il brand United Colors of Benetton) e Rich&Raw (per Sisley), già avviati con successo in molti Paesi nel mondo.

 

«United Colors of Benetton e Sisley occupano posizioni estremamente rilevanti in Corea sia dal punto di vista dell’immagine che della dimensione economica - commenta Marco Airoldi, a.d. di Benetton Group-. Sono perciò estremamente felice della conclusione di questa operazione che ci permetterà di lavorare con nuova energia allo sviluppo dei nostri brand nel Paese asiatico.”

 

Da sinistra, Marco Airoldi, a.d. di Benetton Group e Hyung Rae Cho, nuovo ceo di Benetton Korea.

 

stats