Acquisizioni

Emerisque sale al 100% di Industries

Il fondo Emerisque sale al 100% di Industries Sportswear Company. Dallo scorso novembre deteneva il 70% del gruppo, cui fanno capo le etichette Marina Yachting (nella foto), Henry Cotton's, Coast Weber & Ahaus e la licenza 18CRR81 Cerruti. È il momento di intraprendere un percorso indipendente.

 

Lo scorso novembre, prima di quotarsi in Borsa, Moncler aveva ceduto l'intera azienda a Cavaliere Brands (Italia), società indirettamente controllata dal fondo Emerisque. Contestualmente all'operazione i soci di Moncler (Ruffini Partecipazioni, ECIP M S.A. (controllata da Eurazeo), CEP III Participations S.a' r.l. SICAR, società controllata dal gruppo Carlyle, e Goodjohn avevano sottoscritto un aumento di capitale in Cavaliere Brands (Italia), ottenendo una partecipazione pari al 30% del capitale sociale.

 

Come ha dichiarato Remo Ruffini in un'intervista pubblicata su Il Sole 24 Ore Radiocor: «Grazie ad una collaborazione di alcuni mesi abbiamo potuto conoscere il modo di operare di Emerisque e riteniamo che Industries Sportswear Company  possa meglio affrontare le attuali sfide di mercato così come cogliere opportunità di sviluppo, dotandosi di un azionariato e di una struttura di governance semplificati».

 

E ha proseguito: «I soci ritengono che in questo momento il miglior interesse dell'azienda sia quello di intraprendere un percorso indipendente ed è per questo che hanno deciso di cedere a Emerisque la propria quota di minoranza. Moncler continuerà a offrire il proprio supporto a ISC con la fornitura di servizi come previsto dall'accordo con Emerisque, ma con maggiore flessibilità come richiesto dalla stessa Industries».

 

stats