Acquisizioni

Ferragamo si riprende il retail in Corea e Sud Est asiatico

Salvatore Ferragamo porta a casa l’intera distribuzione in Corea, Malesia, Singapore e Thailandia. La maison fiorentina ha acquisito da Trinity Luxury Brands Holdings e Ferrinch - entrambe interamente controllate daTrinity Ltd, società quotata ad Hong Kong - l’ultimo 20% detenuto nelle società distributive in joint venture.

 

L’ ammontare - come si legge nella nota diffusa da Ferragamo - è stato definito in base al loro “net depreciated asset value” al 31 dicembre 2016. Secondo fonti di stampa nazionale la somma dovrebbe essere di 16,1 milioni di dollari (circa 15,4 milioni di euro).

 

Le quattro società oggetto della transazione sono Ferragamo Korea Ltd., Ferragamo (Malaysia) Sdn. Bhd., Ferragamo (Singapore) Pte Ltd. e Ferragamo (Thailand) Ltd., pari a un network distributivo di circa 70 monomarca.

 

L’acquisizione è avvenuta nell’ambito degli accordi di joint venture sottoscritti nel 2012 che prevedevano un’opzione “put/call” per il restante 20% delle partecipazioni societarie, consentendo a Ferragamo di arrivare al 100% del capitale sociale.

 

stats