Acquisizioni

Marcolin: con l'acquisizione di Viva International è tempo di raddoppiare

Con il supporto di Pai Partners e di Hvhc, Marcolin annuncia la firma dell'accordo di compravendita di azioni attraverso il quale l'azienda, tramite la controllata Marcolin Usa, acquisisce Viva International. È di ieri la notizia della scomparsa di Giovanni Coffen Marcolin, fondatore dell'impresa nel 1961. Aveva 82 anni.

 

"L'integrazione delle due realtà, con la complementarietà delle loro forti competenze, fornirà un valore rilevante ai nostri consumatori e ai nostri marchi, dando vita a un vero e proprio player globale", ha dichiarato Giovanni Zoppas, ceo di Marcolin, a proposito della venture. L'azienda è supportata da Pai Partners, operatore di private equity a livello europeo, che ha acquisito la maggioranza della società nel dicembre del 2012.

 

Con 8,5 milioni di occhiali venduti, per un totale di 190 milioni di dollari, Viva è il secondo player nel settore tra le società Usa, forte di una rete di oltre 160 agenti sul mercato americano e con un portafoglio di brand in licenza che comprende Guess, Guess by Marciano, Gant, Harley Davidson e altre etichette dedicate espressamente all'area statunitense.

 

Con questa operazione Marcolin, che nel 2012 ha venduto circa 5,5 milioni di occhiali in oltre 700 modelli, con un fatturato di 215 milioni di euro, raddoppierà quasi le sue dimensioni (nella foto, un'immagine degli occhiali Balenciaga, prodotti su licenza da Marcolin).

 

 

 

stats