Anteprime

L'Apple Store di Milano: c'è ma non si vede

Il  cantiere dell'Apple Store in Piazza Liberty, a Milano, è protetto da una mega recinzione: impossibile scrutare i lavori all’interno, ma da ieri l'azienda di Cupertino ha pubblicato sul suo sito le immagini di come sarà la piazza, una volta completati i lavori.

Come anticipato, lo store sarà costruito completamente sottoterra e l’ingresso avverrà da una scalinata-anfiteatro che occuperà quasi tutta la piazza. «Lo store c’è ma non si vede. Grazie a un’originale soluzione architettonica, si nasconde sotto l’accogliente anfiteatro esterno», si legge sulla pagina del sito di Apple dedicata al progetto, realizzato dallo studio di architettura di Norman Foster.


Apple per il momento si è limitata a diffondere i primi rendering, senza però fornire indicazioni precise sulla data di apertura. Sul website, infatti, c'è la generica dicitura «in arrivo».


I rumors dicono che il primo flagship Apple italiano sarà completato entro Natale, altri sperano un po' prima, magari in tempo per il lancio di iPhone 8, ma per il momento non ci sono indicazioni.

 

stats