Aperture

Canali si rafforza negli States

Canali continua a investire negli States, il primo mercato storico del brand con una quota export pari al 24%. Questa è la volta di un opening a Miami, presso il mall “open-air” Bal Harbour Shops, mentre nel 2013 è in programma un flagship a New York.

 

Lo spazio a Miami, di 160 metri quadri, presenta in un ambiente elegante - giocato su materiali come marmi, pietre e legno, nelle calde tonalità del marrone e del beige - tutte le collezioni della label: dal formale al leisure, fino agli accessori. Nella primavera 2013, invece, è prevista l’inaugurazione nella Grande Mela: si tratta di 500 metri quadri, su due livelli, in Madison avenue, realizzati secondo il più recente concept architettonico, con finiture interne differenziate per evidenziare al meglio le varie proposte, oltre a un’ampia area dedicata al servizio su misura.

 

A oggi le vetrine nel mondo di Canali - che ha chiuso il 2011 con un fatturato di 184 milioni di euro (+12% rispetto al 2010) - sono 227.

 

stats