Aperture

Carla G a Milano: inaugurazione con happy hour in via Mercato

Fissata per giovedì l'apertura della boutique-showroom milanese di Carla G a Milano: uno spazio di circa 100 metri quadri studiato per accogliere le collezioni del marchio bolognese di abbigliamento femminile.

 

Il nuovo spazio prende il posto del punto vendita precedentemente attivo nella vicina via Ponte Vetero e ospiterà per l'occasione una presentazione delle collezioni per la stagione in corso del brand, che oggi è insegna di ben 50 negozi, principalmente in Italia: store con una superficie media di 80/100 metri quadri, con incassi medi annuali di 1,2 milioni di euro, per un numero medio di circa 12mila capi venduti in un anno.

 

Un'offerta che va in vendita a un prezzo medio al dettaglio di 120 euro a capo e di 50 euro all'ingrosso e che, oltre alle boutique monomarca, viene distribuita anche presso 14 clienti con gestione assimilata ai Carla G e in altri 40 canali multimarca, attraverso una rete formata da sei agenti di vendita e due distributori esteri.

 

Fiore all'occhiello della realtà con sede a Vergato, in provincia di Bologna, è la produzione interamente made in Italy, realizzata per un terzo all'interno dell'azienda, principalmente campionari e riassortimenti, e per la restante parte presso sei laboratori esterni, concentrati nel raggio di 100 chilometri.

 

L'azienda, che è stata fondata nel 1969 da Carlo Generali, è guidata oggi da sua figlia Carla, presidente del consiglio di amministrazione e responsabile dello stile. Il marchio è nato nel 1984.

 

stats