Aperture

Corneliani porta “Mantova” in Kuwait

Dopo Dubai, Doha, Amman e Beirut, Corneliani inaugura un altro monomarca in Medio Oriente, nel cuore di Kuwait City, all’interno dell’Arraya Centre. Lo spazio di 150 metri quadri è stato aperto in collaborazione con Dananeer, partner strategico del brand di menswear dal 2006.

 

Anche a Kuwait City, come nei monomarca più recenti di Corneliani, l’identità del marchio  è ben rappresentata dalla vetrina-facciata.

 

Qui risalta il pattern a cerchi concatenati ispirato alla Camera degli Sposi di Andrea Mantegna. Un motivo decorativo che l'azienda porta nel mondo come emblema della cultura storico-artistica della propria città d'origine, Mantova, centro rinascimentale di indiscusso valore.

 

All’estetica cinquecentesca si ispira pure l’allestimento interno della boutique. In primo piano materiali pregiati come l’ebano, l’acciaio lucidato, il suede, il velluto grigio chiaro e la pelle color antracite incisa artigianalmente con il motivo ad anelli.

 

Presenti all’opening  Cristiano Corneliani, global sales director dell’azienda, Fabrizio Nicoletti, ambasciatore italiano nell’emirato e Hussni El-Azem di Dananeer (tutti e tre nella foto).

 

stats