Aperture

Fondaco dei Tedeschi: arriva il via libera definitivo

Il Comune di Venezia ha dato il consenso alla riqualificazione del Fondaco dei Tedeschi, il building acquisito da Edizione srl, la holding della famiglia Benetton nel 2008. L’inquilino d’eccellenza dovrebbe essere La Rinascente.

 

Come informano da Edizioni, assolte le ultimissime pratiche, i lavori del progetto di ristrutturazione (il cui investimento pare si aggiri tra i 70 e i milioni di euro) partiranno dopo l’estate con il progetto firmato dall’archi-star Rem Koolhaas

 

Il complesso disporrà di circa 6.800 metri quadri riservati ad attività commerciali e circa 2.800 dedicati al pubblico con un’emeroteca e spazi per convegni ed eventi culturali.

 

Per quanto riguarda la parte retail, già dallo scorso luglio si era concretizzata l’ipotesi dell’arrivo di La Rinascente, pronta a investire tra i 15 e i 18 milioni di euro per realizzare in questa location un "grande magazzino" sui generis. Al momento però, confermano da Edizione, nulla è stato ancora firmato.

 

Benetton ha versato sei milioni di euro al Comune di Venezia per ottenere il cambio di destinazione d’uso del Fondaco.

 

stats