Aperture

Gas: debutta a livello globale il nuovo retail concept

Dopo la prima inaugurazione lo scorso dicembre a Madrid, nel centro commerciale Grand Plaza 2, per l'etichetta di jeanswear Gas è tempo di esordire a livello globale con il nuovo retail concept. Recentissimo un tris di aperture in Giappone, India e Spagna.

 

Si tratta di mercati strategicamente importanti per la label. Il Giappone è il primo referente estero, l'India costituisce una realtà con un grandissimo potenziale di crescita, mentre la Penisola iberica rappresenta un territorio storicamente molto importante, dove nel 1997 Gas ha inaugurato la prima filiale. I tre punti vendita si trovano a Cat Street, area di tendenza di Tokyo, nel centro commerciale Elante Mall a Chandigarh, in India, e a Bilbao, in Calle Astarloa, al civico 1.

 

I negozi valorizzano l'inedito concept, che spicca per versatilità e flessibilità e offre la possibilità di interpretare gli spazi in metrature diverse ma sempre esprimendo con efficacia i valori dalla label. Per il futuro, la distribuzione retail dell'etichetta vicentina, fortemente orientata alla formula del franchising, si concentrerà nelle principali nazione europee o nei Paesi emergenti come India, Cina, Russia e Giappone. La scelta delle location premierà quelle con un alto numero di passaggi, nelle aree urbane o nei centri commerciali di spicco.

 

 “Incrementare la nostra presenza in zone dal potenziale altissimo come India e Cina è certamente una sfida molto stimolante. Al tempo stesso credo che ci siano grandi opportunità anche in territori più maturi e altamente competitivi come l’Europa e il Giappone", ha dichiarato Claudio Grotto, presidente-fondatore dell’azienda. “Si tratta di un progetto ambizioso che ci ha portato a sviluppare internamente un team che accompagnerà i nostri franchisee verso un’attività ottimizzata e redditizia", ha spiegato Franco Marianelli, amministratore delegato di Grotto, cui fa capo il marchio.

 

 

stats