Aperture

Hermès in via Montenapoleone scommette sul “giallo Milano”

Questa mattina è stato presentato alla stampa il nuovo flagship di Hermès in via Montenapoleone 12. Si tratta di 600 metri quadri, su due livelli, di cui 488 dedicati alla vendita che svelano un inedito concept giocato su freschezza e leggerezza, all’insegna del “giallo Milano”.

 

“Dopo più di un anno di duri lavori apriamo le porte della nostra nuova boutique che sostituisce quella di via Sant’Andrea angolo via Spiga, la prima inaugurata da Hermès in Italia 26 anni fa ”, ha esordito il direttore generale di Hermès Italie, Francesca di Carrobio, aggiungendo: “A tutt’oggi sono 16 i nostri monomarca nella Penisola, a cui si aggiungono tre spazi negli aeroporti di Milano e Roma”.

 

Il punto vendita di via Montenapoleone riporta lo spirito della storica boutique parigina al 24 di faubourg Saint-Honoré. “Adesso a Milano, una delle due capitali della moda, possiamo presentare l’intero universo della nostra maison, in una superfice duplicata rispetto al precedente negozio”, ha commentato Patrick Thomas, copresidente di Hermès.

 

Dall’alta gioielleria agli orologi alla collezione da sci e all’homewear, fino al lancio della nuova bicicletta in carbonio e ai pezzi “giallo Milano” creati appositamente per questo opening: non mancano le sorprese nel punto vendita che mixa il rispetto per la tradizione e il gusto contemporaneo per l’innovazione.

 

 

 

stats