Aperture

Il cinese Huafa Mall si mette in vetrina a Milano

Huafa Mall si presenterà ufficialmente al mercato italiano il 22 marzo a Milano: una data importante, e non scelta a caso, perché esattamente un anno dopo, questo mega shopping center - uno dei più grandi di tutta la Cina - debutterà a Zhuhai, a pochi chilometri da Macao.

 

Come ha raccontato a fashionmagazine.it un portavoce di Huafa Industrial Share, il gruppo cinese a cui fa capo la struttura (che sarà gestita da Keyi), l’incontro di venerdì ha la doppia finalità di incontrare i brand con cui la società intrattiene rapporti da tempo e di rivolgersi ad altre aziende della moda, comunque interessate ad approcciare il mercato del Celeste Impero.

 

Il mall - progettato dallo studio architettonico americano Hok, leader nel settore dell’ingegneria elettronica - si svilupperà su una superficie di circa 100mila metri quadri, per un investimento complessivo di 1,26 miliardi di renminbi (circa 154 milioni di euro) e presenterà importanti innovazioni dal punto di vista tecnologico: dalle animazioni 3D delle fontane al tetto illuminato a Led più esteso della Repubblica Popolare.

 

Il centro commerciale si dividerà in tre principali aree: quality life,  romantic valley e luxury zone, includendo servizi diversificati (dal supermercato internazionale al parco per i bambini, dai ristoranti con specialità internazionali alle gallerie d’arte).

stats