Aperture

Inditex sbarca a New York con Massimo Dutti e rilancia l'immagine di Stradivarius

Il gruppo Inditex dà nuovo impulso al proprio network distributivo. A metà ottobre è prevista l'apertura del primo flagship statunitense della griffe Massimo Dutti a New York, mentre per le insegne Stradivarius è tempo di un restyling del concept e del logo.

 

Come si legge sui notiziari online odierni, lo store di Massimo Dutti sorgerà sulla Fifth Avenue a Manhattan, al numero civico 698, al posto di un negozio di un'altra insegna della società, Zara. Quest'ultima ha riaperto un flagship a poca distanza, all'angolo tra la Fifth Avenue e la 52esima. Per il brand Stradivarius, che è insegna di 684 boutique nel mondo con un giro di affari di 871 milioni di euro nel 2011, è giunto il momento di cambiare immagine grazie a un nuovo layout dei negozi, che punta sulla luminosità degli ambienti e su un'immagine da loft newyorkese.

 

Il colosso spagnolo - protagonista in questi giorni in Spagna come main sponsor delle sfilate di Madrid - è noto per la crescente sensibilità nei confronti dell'ambiente, che esprime anche attraverso iniziative insolite. Di recente ha inviato alla stampa un press kit con materiale informativo e con una busta già affrancata, chiedendo ai giornalisti di rimandare indietro tutto il materiale inutilizzato (carta e plastica), al fine di poterlo riciclare.

 

stats