Aperture

Philipp Plein “torna a casa” a Berlino

Philipp Plein inaugura nel cuore di Berlino la sua 17esima boutique. Lo spazio - di 300 metri quadri, su due piani, al 195 di Kurfürstendamm - segue gli opening di Milano, Dubai e Amsterdam. In vendita le collezioni di abbigliamento e accessori uomo, donna e bambino, oltre ai complementi di arredo della Home Collection.

 

La boutique tedesca è il frutto della collaborazione tra la maison svizzera e lo studio di architettura AquiliAlberg. L’ambiente, giocato su un’estetica pura e minimale, è caratterizzato da pareti chiare anche in pelle di struzzo, complementi laccati in bianco, pavimenti in marmo scurissimo con inserti in legno pregiato e un maxi-chandelier di Murano. Come di consueto spicca nell’arredo il simbolo del brand, il teschio tempestato di Crystallized-Swarovski Elements.

 

 “L’apertura di Berlino è un traguardo particolarmente significativo - dichiara Philipp Plein (nella foto) -. Non solo Berlino è una delle metropoli più vivaci d’Europa, ma la considero anche una seconda casa. È come ritornare in patria (la mia città natale è infatti Monaco), dopo un lungo viaggio alla scoperta di continenti e luoghi lontane”.

stats