Aperture

Prada in Galleria mette le mani anche sul terzo piano

Cresce l’attesa per l’opening, entro fine mese, del mega-spazio Prada di quasi 4.200 metri quadri, in Galleria Vittorio Emanuele. Intanto il gruppo milanese-aretino conquista anche il terzo piano, di 720 metri quadri, dell’ex building di McDonald’s, non disponibile nel 2011, quanto la maison aveva vinto la gara d’appalto.

 

Per i primi piani la griffe pagherà al Comune di Milano un affitto annuo di 4,4 milioni di euro fino al 2018 e di 7,6 milioni di euro dal 2019 al 2031. Il canone della nuova superficie ammonta invece a 819mila euro nella prima fase e di 1,4 milioni di euro nella seconda.

 

A fine luglio verranno aperti al pubblico solo “mille” metri quadri della nuova struttura, dedicati alla moda maschile, con sei vetrine affacciate sull’Ottagono.

 

stats