Aperture

Roy Roger's: dopo Roma, si punta allo sbarco nel Quadrilatero

Fresco della recente inaugurazione di Roma, dove è divenuto insegna di uno spazio di circa 250 metri quadri in via del Babuino al civico 153C (nella foto), Roy Roger's ha in previsione lo sbarco nel Quadrilatero, a Milano, il prossimo marzo.

 

Si ampliano gli orizzonti per l'etichetta di casa Sevenbell, che prosegue con gli opening in Italia (sono già operative le boutique a Firenze, Forte dei Marmi e Napoli) e che si accinge a fare il grande passo all'estero. Nei progetti per il futuro, infatti, c'è un opening a Mosca, nell'aprile del prossimo anno, e poi sarà la volta di San Pietroburgo, Shanghai e Hong Kong, sempre nel primo semestre del 2014.

 

"Con un giro di affari che dovrebbe sfiorare i 23 milioni di euro circa nel 2013, in linea con il 2012, l'azienda toscana realizza all'estero il 15% del giro di affari", racconta a fashionmagazine.it Patrizia Biondi, presidente dell'azienda, che gestisce con i figli Niccolò e Guido Biondi.

 

Una realtà che la dice lunga sulle potenzialità di sviluppo oltrefrontiera, in cui conterà molto l'e-commerce, che debutta il 15 di questo mese.

 

stats