Aperture

Roy Roger’s fa tappa a Forte dei Marmi

Roy Roger's ha aperto uno store a Forte dei Marmi,  in via Giovanni Montauti 7/a. Dopo  Firenze prosegue il programma retail del Gruppo Sevenbell, che a breve debutterà a Napoli, Roma e Milano e nel 2014 a Mosca, San Pietroburgo, Shanghai e Hong Kong.

 

"La scelta di una strategia retail rappresenta un'opportunità per sviluppare i nostri brand nei mercati del lusso, con l'obiettivo di raddoppiare il fatturato in tre anni", ha commentato l’a.d. Niccolò Biondi, aggiungendo: "Per sostenere la crisi del mercato interno e portare la nostra italianità nel mondo, riteniamo opportuno investire sui monomarca, oltre che sull'attuale network internazionale, rappresentato da 980 plurimarca e department store".

 

Con questo piano di inaugurazioni il Gruppo Sevenbell – che ha chiuso il 2012  a quota 24 milioni di euro (con i brand Roy Roger's, Nichol Judd e President's) -

conta nel 2015 di raggiungere un fatturato di 50 milioni di euro.

 

La boutique di Forte dei Marmi, di quasi 100 metri quadri, mixa nell’allestimento passato e futuro: elementi naturali e artigianali si fondono con materiali moderni in una serie di tonalità bianche, grigie e azzurre che ricordano i colori del mare e del denim. Un'ampia vetrina e una porta a vetri lasciano intravedere la galleria interna  e i soffitti a volta, dove sono stati recuperati affreschi d'epoca indaco.

 

 

 

 

stats