Aperture

Saks sbarcherà in Canada. E Hudson’s Bay vende degli immobili per fare cassa

Hudson’s bay Co. aprirà a Toronto i due primi store di Saks Fifth Avenue. Sempre a Toronto il colosso canadese annuncia l’accordo per vendere (e riaffittare) l’immobile che ospita il suo flagship e la Simpson’s Tower a Cadillac Fairview per 650 milioni di dollari.
 

Il primo store canadese di Sak, di circa 15mila metri quadri, verrà inaugurato nell’autunno 2015 e  occuperà parte degli spazi del grande magazzino Hudson’s Bay nel centro di Toronto, in Queen street, mentre il secondo prenderà il via all’interno del mall Sherway Gardens, nella parte occidentale della città.
 

La notizia giunge insieme a quella in cui Hbc ufficializza l’agreement raggiunto con Cadillac Fairview per la vendita dell’edificio - dove si trova il department store Hudson’s bay e dove arriverà anche Saks - e l’affitto dello stesso per i prossimi 25 anni, prorogabili per altri 50.

 

Hudson’s Bay Co. comunica che il ricavato della cessione dell’immobile di Queen stree e della Simpson’s Tower, all’angolo con Bay street,  sarà utilizzato per far fronte ai debiti ( l'acquisto di Saks Fifth Avenue gli è costato lo scorso anno 2,9 miliardi di dollari) e per finanziare la propria crescita.

 

Cadillac Fairview  - braccio operativo immobiliare dell’Ontario Teachers’ Pension Plan - è proprietario a Toronto anche dell’Eaton Centre, che si trova di fronte al flagship di Hudson’s Bay,  dove gli spazi lasciati liberi da Sears sono stati affittati da Nordstrom.

 

L’insegna statunitense di grandi magazzini con sede a Seattle dovrebbe aprire il proprio punto vendita nel 2016, almeno sei mesi dopo Saks. A questo punto per il department store di casa sulla Fifth Avenue è fondamentale non posticipare l'opening.

 

stats