Award

Valentino Garavani premiato al Parlamento europeo

Valentino Garavani ha ricevuto a Bruxelles, in un'aula del Parlamento europeo, il premio "La Moda Veste la Pace" in occasione del congresso mondiale (da cui prende il nome l'onorificenza) organizzato e promosso da African Fashion Gate (Afg).

 

Il promotore è un'associazione senza scopo di lucro, oltre che un laboratorio etico permanente contro il razzismo, la xenofobia e l'antisemitismo nella moda, nelle arti e nello spettacolo. Fondata nel 2014 a Dakar (Senegal), Afg è presente da un paio d'anni anche in Europa dove, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri Italiano, organizza l'evento itinerante La Moda Veste la Pace.

 

Valentino è stato premiato (ieri pomeriggio, 20 febbraio) per un abito bianco con la parola "pace" ricamata in 14 lingue presentato in occasione delle sfilate per la haute couture primavera-estate 1991, durante la Guerra del Golfo.

 

Tra i premiati, oltre ad alcuni giornalisti, anche l'etoile Raffaele Paganini e il musicista Mao Otayeck, chitarrista e collaboratore di Stevie Wonder, compositore di "Carry On", colonna sonora del cortometraggio "No Black No Fashion".

 

stats