Bilanci

Safilo, nei nove mesi l'utile cala del 21,5%, ricavi a + 3,5%

Il gruppo Safilo archivia i primi nove mesi del 2012 con un utile netto di 20,9 milioni di euro, in calo del 21,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I ricavi sono saliti a 862,4 milioni, con un progresso del 3,5%.

 

A fine settembre l'indebitamento finanziario netto è risultato in ulteriore riduzione rispetto a fine giugno, attestandosi a 223,8 milioni di euro. "Nel corso del terzo trimestre  - ha dichiarato in una nota l'a.d. del gruppo Roberto Vedovotto, commentando i risultati finanziari - abbiamo continuato a lavorare con determinazione lungo le nostre direttrici operative e strategiche che si stanno traducendo nella crescita organica del nostro core business. Ci siamo concentrati sullo sviluppo delle vendite dei marchi in licenza, sull'ulteriore espansione internazionale dei nostri marchi Safilo, sull'integrazione di Polaroid e sul contenimento dell'impatto derivante dalla perdita di Armani. A questo si aggiungono la positiva performance operativa che Safilo ha continuato a registrare nonostante il phase-out delle licenze Armani e un profilo finanziario solido anche grazie alla generazione di cassa".

 

stats