Bonus

Il regalo di Natale di Cucinelli: 5 milioni di euro alle maestranze

Brunello Cucinelli ha deciso di devolvere alle maestranze del suo gruppo, quotato in Borsa da fine aprile, 5 milioni di euro. "Si tratta di un dono di famiglia, qualcosa che va al di là dell'azienda", ha dichiarato l'imprenditore umbro del cashmere.

 

"Abbiamo voluto dare un premio a chi è cresciuto insieme a noi", ha spiegato Cucinelli ai media locali. Il gruppo di Solomeo, che conta oltre 700 dipendenti fra dirigenti, quadri, impiegai e operai, ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con ricavi pari a 220,2 milioni di euro, in aumento del 15,2% rispetto allo stesso periodo del 2011. L’utile netto del periodo, tenendo conto degli oneri non ricorrenti legati alla quotazione, ha totalizzato 17 milioni, in linea con i primi 9 mesi del 2011. Al netto di tali oneri i profitti hanno segnato un +25,3%.

 

Quotato dallo scorso 27 aprile, il titolo Brunello Cucinelli registra un +26,7% a piazza Affari, nella performace a sei mesi.

 

stats