Borse di studio

Zegna: 25 milioni di euro per dire stop alla fuga dei cervelli dall'Italia

In uno scenario socio-politico-economico poco edificante come quello che sta vivendo l'Italia, Ermenegildo Zegna investe nella classe dirigente del futuro e firma il progetto Founder's Scholarship che prevede lo stanziamento di un milione di euro per 25 anni per consentire a laureati italiani di specializzarsi all'estero ma tornare poi in patria.

«Lavoriamo a questa iniziativa da due anni e l'abbiamo dedicata a nostro nonno, Ermenegildo Zegna a cinquant’anni dalla sua scomparsa proprio perché credeva nella formazione, nell'internazionalità e nella qualità di quello che produceva”, ha dichiarato Paolo Zegna inaugurando l'incontro di presentazione dell'iniziativa che si è svolto oggi, mercoledì 19 febbraio, nella sede milanese del marchio di abbigliamento maschile.

Founder's Scholarship è un contributo al futuro dell’Italia poiché vuole facilitare il ritorno delle eccellenze nel nostro Paese dopo un  periodo di specializzazione all’estero. I candidati meritevoli selezionati saranno inizialmente circa una decina e  riceveranno una borsa di studio annuale che potrà arrivare fino a un massimo di 50mila euro. Il  contributo è previsto per un massimo di tre anni.

La selezione avverrà in base a criteri meritocratici, a giudizio di un comitato di cui  fa parte anche Gildo Zegna e Rosario Bifulco, presidente di Sorin  e presieduto dell’avvocato William B. McGurn, dello studio Cleary Gottlieb Steen & Hamilton.


«Le possibilità di ripresa non solo dell’economia ma dell’intera società italiana - ha dichiarato Gildo Zegna - non discendono solo dall’andamento dell’economia internazionale, ma dipendono in primo luogo dalla capacità di offrire un futuro qui ed ora ai nostri talenti, valorizzando le loro competenze. Le loro aspirazioni fanno parte delle responsabilità della nostra generazione. Per questo abbiamo voluto fornire un fattivo e importante contributo e ci auguriamo che anche altre aziende si impegnino in iniziative del genere».

 

Nella foto da sinistra: Ferruccio de Bortoli, Gildo Zegna, William B. Mc Gurn e Rosario Bifulco
 

stats