CALZATURE

Lumberjack punta al +200% negli ordini nell’autunno-inverno 2013/2014

All’imminente TheMicam Lumberjack presenterà il River Natural, il classico scarponcino rivisitato con un’anima eco: primo passo per lo sviluppo di una linea eco-compatibile, prevista a breve. Ma questo è solo uno dei molti progetti di sviluppo del marchio veneto della calzatura, passato quasi un anno fa ai turchi del Gruppo Ziylan.

 

Ne abbiamo parlato con Massimiliano Rossi, direttore generale di Brand Park, la società italiana costituita ad hoc dal Gruppo Ziylan al momento dell’acquisizione per gestire il brand e altri futuri marchi. “Nella primavera-estate 2013 abbiamo ottenuto un +33% negli ordini rispetto allo storico dell’azienda e questo ci rende molto soddisfatti - afferma il manager -. La campagna relativa all’autunno-inverno 2013/2014 è iniziata in modo estremamente positivo e prevediamo di chiudere addirittura a +200%”.

 

Il segreto del successo che Lumberjack sta riscuotendo presso dettaglianti e consumatori finali sta nella gamma più ampia di articoli proposti ma anche e soprattutto nel prezzo concorrenziale, ottenuto per lo più riducendo i margini, informa Rossi. Il classico scarponcino del brand è in vendita nei negozi a un prezzo di 89 euro per l’uomo e 79 euro per la donna.

 

Attualmente la distribuzione avviene per l’85% in Italia e per il 15% in Europa, ma il “peso” del Vecchio Continente è destinato a crescere, mentre nel Middle East e in Russia è iniziata un’espansione commerciale significativa. Brand Park è anche in trattative per acquisire un marchio di calzature femminili: un iter che la società intende chiudere entro i prossimi sei mesi. Previsto invece entro il quinto anno del nuovo corso “turco” il closing di un’operazione nell’ambito delle scarpe sportive. Con il Gruppo Ziylan sono infatti attive sinergie finanziarie e produttive che permettono, oltre che di abbattere i costi, di fare shopping sul mercato.

 

L’obiettivo di fatturato per il 2013 è di 36 milioni di euro, contro i 20 milioni messi a segno nel 2012. In vista della stagione autunno-inverno 2013/2014 sarà varata un’importante campagna di comunicazione, con il coinvolgimento di personaggi famosi, finalizzata a supportare una label che ribadisce la sua vicinanza al consumatore con calzature in grado di soddisfare le sue esigenze a un prezzo giusto.

 

“Un altro punto di forza è il quartier generale di Lumberjeck in via Morimondo a Milano: qui possiamo contare su una showroom moderna e accogliente, un po’ all’americana, dove abbiamo invitato con grande riscontro numerosi clienti italiani e continueremo a farlo”, conclude Massimiliano Rossi.

 

 

stats